PERCHÉ IL VINO CAMBIA COLORE CON L’ETÀ
Come cambia il colore del vino rosso

PERCHÉ IL VINO CAMBIA COLORE CON L’ETÀ
Come cambia il colore del vino rosso

Anche se a un occhio poco esperto il colore dei vini può sembrare molto simile, le differenze ci sono e si possono notare con un po’ di allenamento. Ma come mai i vini cambiano colore con il passare del tempo? Per rispondere a questa domanda dobbiamo sapere quali sono le sostanze che danno colore a un vino ovvero gli antociani nei vini rossi, i flavoni nei bianchi. In particolare gli antociani si trovano nelle bucce dell’uva e vengono estratti durante la macerazione. I vini giovani, ricchi di antociani liberi, hanno un colore più vivace ma, nel corso dell’invecchiamento gli antociani liberi tendono a diminuire e si legano con i tannini rendendo il vino di un colore più scuro.

Per questo motivo i vini rossi invecchiando acquistano un colore più scuro, meno brillante e con riflessi color arancio.


Richiedi informazioni

Se desideri maggiori informazioni o prenotare presso di noi, compila il form con la descrizione di cosa desideri. Saremo felici di risponderti.