IL PUGNITELLO
Un antico vitigno toscano

IL PUGNITELLO
Un antico vitigno toscano

La Toscana è una delle regioni d’Italia più votata alla produzione di ottimi vini; da sempre infatti il suo nome è legato a quello di grandi etichette e ogni anno sono sempre più numerosi i turisti che arrivano nella regione proprio per visitare le sue cantine e le sue vigne.

Fra i vitigni più utilizzati nella produzione dei vini toscani troviamo sicuramente il Sangiovese, il Montepulciano o il Malvasia eppure, esistono vari vitigni legati a questa terra oggi quasi totalmente dimenticati. Quando nel 1987 l’Università di Firenze promosse il progetto di raccolta del patrimonio varietale viticolo toscano, proprio con l’intento di salvaguardare le specie meno utilizzate, il Pugnitello fu una vera e proprio riscoperta. Questo vitigno infatti, forse originario della zona di Grosseto, era stato dimenticato vista la sua scarsa resa. Il Pungitello offre infatti piccoli grappoli della grandezza di un pugno (da qui il suo nome) poco adatto alla grande produzione.

Oggi non sono molte le aziende che hanno ripreso la sua coltivazione ma, a Le Buche, siamo convinti che sia importante mantenere viva questa tradizionale varietà toscana e abbiamo deciso di produrre un vino in purezza. Il nostro Pugnitello è un vino particolare e di grande personalità, dal colore intenso e con una forte impronta territoriale.


Richiedi informazioni

Se desideri maggiori informazioni o prenotare presso di noi, compila il form con la descrizione di cosa desideri. Saremo felici di risponderti.